Bubamara Econido @Scampia


logo econido def

Il progetto ‘Bubamara eco-nido condiviso’, promosso dalle associazione Chi rom e…chi no e Terra Prena, in partenariato con l’Istituto comprensivo E. Montale- V circolo, è stato ritenuto idoneo dalle Fondazioni San Paolo, Fondazione con il Sud e Fondazione Zancan a seguito di una strenue valutazione in cui sono stati selezionati da 246 domande iniziali, soltanto 10 progetti ritenuti come ammissibili. Il progetto indicato è l’unico ammesso in Campania.

L’implementazione del progetto finanziato mira alla creazione di uno spazio pubblico “familiare”adibito principalmente (ma non solo) all’accoglienza di mamme e bambini di età 0-3 anni, entro ed oltre il quale sviluppare una serie di attività e di servizi che mirano a favorire lo sviluppo dell’autonomia del bambino, le relazioni con gli altri, e non ultimo, il contatto con la natura.

Il progetto si svolge in collaborazione con l’Istituto comprensivo V circolo Eugenio Montale del quartiere di Scampia (NA) ed ha ricevuto il partenariato dell’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Napoli.

Per molte delle attività programmate sono previste incontri in contesti naturali (oasi verdi), centrali rispetto alla metropoli partenopea, ma altresì ameni e lontano da fonti di inquinamento, stress e caos cittadino. Le iniziative programmate mirano a ridurre l’isolamento delle famiglie, sostenere la crescita dei bambini con esperienze di crescita piacevoli, semplici ed attraenti, abbattere i pregiudizi e superare gli stereotipi della diversità fra famiglie diverse.

Le attività socio-educative sono il frutto delle competenze del gruppo proponente e restano aperte ad eventuali nuove proposte provenienti dalle famiglie coinvolte. Alcuni percorsi sono indirizzati specificatamente ai bambini in età 0-3 con possibilità di estensione fino alla fascia 3-6 anni e prevedono appuntamenti in natura con il gioco libero, laboratori creativi  di musica e canto, danza, oltre ad appuntamenti di manipolazione ed esplorazione sensoriale del cibo. Altri percorsi sono dedicati agli adulti (genitori, operatori, familiari dei bambini beneficiari) e prevedono attività di rilassamento, cucina consapevole per lo svezzamento e la crescita sana dei propri figli, percorsi di sostegno alla gravidanza e allattamento. Sono infine previsti percorsi formativi per alle famiglie e gli operatori che verranno invitati a Scampia per portare esempi di esperienze italiane eccellenti sul tema dell’educazione pre-scolare e della genitorialità. L’accessibilità e la fruibilità sono incentivate dalla creazione di un contesto familiare, accessibile ad utenti con ridotta mobilità, flessibile negli orari e con una gestione degli spazi tali da poter coesistere più attività contemporaneamente; non ultimo il fatto di lasciare aperta la fruizione anche alla famiglia “allargata”, quindi anche di  bimbi di età maggiore, con costi contenuti che prevedono anche scambi di contributi in natura, aumenta la potenzialità di fruizione a tutti. Con tali presupposti i risultati che si prevede ottenere, sono: il coinvolgimento delle famiglie di  Scampia in una progettazione condivisa delle attività, nella cura e manutenzione dello spazio, nella interazione con altri attori del territorio, creando una rete di realtà virtuose e la costituzione di una comunità educante.

 

Principi  dell’econido

L’econido è un percorso di crescita di bambini, bambine e adulti insieme, per la costruzione di una comunità educante.

  • Crediamo nella cooperazione fra bambini, bambine e adulti di tutte le età;
  • Favoriamo la condivisione ed il confronto sull’esperienza genitoriale e le forme di supporto ed aiuto concreto per la cura del Sè, dei bambini e delle bambine;
  • Promuoviamo il lavoro di gruppo e la compartecipazione alle attività;
  • Riteniamo che ciascuno abbia in sè abilità e talenti da poter condividere;
  • Crediamo che la cura dei luoghi debba essere condivisa e collettiva;
  • Favoriamo il dialogo, le relazioni e lo scambio di esperienze fra le persone nel rispetto delle diversità culturali, creando contesti accoglienti e neutrali;
  • Sosteniamo un’alimentazione sana, i cui principi siano conosciuti e  condivisi;
  • Riteniamo che il contatto con la natura sia fondamentale per lo sviluppo psicofisco del bambino e della bambina e per il benessere dell’adulto;
  • Abbiamo fiducia nell’innata capacità del bambino e della bambina di apprendere, sperimentare ed esplorare;
  • Accompagniamo i bambini e le bambine nella loro crescita, nell’ascolto dei propri bisogni e nell’espressione delle loro intenzioni ed emozioni;
  • Sosteniamo l’autonomia e l’autoregolazione dei bambini e delle bambine nel rispetto dei tempi di ciascuno;
  • Favoriamo le relazioni dirette fra pari, creando esperienze di crescita piacevoli, semplici e a loro misura;
  • Prediligiamo l’utilizzo di materiali naturali con l’intento di stimolare le facoltà immaginative e creative dei bambini e delle bambine. 

 

facebook-icon-preview-1-400x400

 

 

lab